La nostra visione

Qual è il nostro orientamento teorico?

La psicologia umanistica e l’Approccio Centrato sulla Persona in particolare, di cui Carl R. Rogers è il fondatore, rappresentano la nostra cornice teorica di riferimento. I principi fondamentali di questo approccio pongono al centro di tutto la persona, con la sua unicità e capacità di auto-comprendersi e di auto-determinarsi.

L’incontro che avviene tra lo psicologo ed il suo cliente è, prima di tutto, un incontro tra persone, dove il giudizio è assente e l’ascolto attivo, l’empatia e l’accettazione sono gli ingredienti indispensabili per facilitare una maggiore conoscenza di sé ed un cambiamento verso l’autorealizzazione.

Crediamo, inoltre, che non sia possibile pensare all’essere umano senza considerare l’organismo nel suo intero, in quanto la nostra attività si inserisce all’interno del modello bio-psico-sociale che considera la salute dell’individuo come il risultato dell’interazione di tre diversi fattori:

  • biologici: il codice genetico e la regolazione fisiologica degli organi;
  • psicologici: le emozioni e i nostri schemi di riferimento;
  • sociali: le relazioni familiari e il contesto amicale o professionale.

Questi sono alcuni elementi che influenzano profondamente il nostro modo di lavorare ed anche il nostro modo di essere persone e professionisti della salute.

La nostra visione


La natura umana è positiva e degna di fiducia, possiede una fonte di energia la cui direzione è verso lo sviluppo di tutte quelle capacità utili a mantenere, autoregolare ed autorealizzare la persona.

Carl Rogers